Regione Lombardia

EMERGENZA CORONAVIRUS: Ordinanza del Sindaco n. 5 del 30 aprile 2020

Pubblicato il 30 aprile 2020 • Emergenza

ORDINANZA DEL SINDACO N. 5 DEL 30 APRILE 2020

Il Sindaco


visto l'art.32 della legge 833/1978;
visto l'art.117 del D.Lgs. 112/1998;
Stante la propria competenza in merito ai sensi dell'articolo 50 del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, commi 5 e 6 ed il vigente statuto comunale;


VISTI


I Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri del 8,9,11 e 22 marzo 2020 recanti disposizioni attuative del Decreto Legge 23 marzo 2020, n.6, in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19;
Le ordinanze del Ministero della Salute del 20 marzo 2020 e del 28 marzo 2020, di concerto con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti;
Il D.P.C.M. del 1 aprile 2020, con il quale si dispone la proroga e l'efficacia dei provvedimenti adottati con gli atti sopra elencati, sino al 13 aprile 2020;
Il D.P.C.M. del 10 aprile 2020, con il quale si dispone la proroga e l'efficacia dei provvedimenti adottati con gli atti sopra elencati, sino al 3 maggio 2020,
Il D.P.C.M. del 26 aprile 2020, con il quale sono stati disposti provvedimenti per la fase 2 dell'emergenza sanitaria in atto per il periodo dal 4 maggio al 17 maggio 2020;
L'Ordinanza n. 528 del 11 aprile 2020 emessa dalla Regione Lombardia;
L'Ordinanza n. 532 del 24 aprile 2020 emessa dalla Regione Lombardia di modifica dell'Ordinanza 528/2020;
Viste le proprie precedenti ordinanze n.1 del 16 marzo 2020, n.2 del 2 aprile 2020, n.3 de 11 aprile 2020;


ORDINA:


LA CHIUSURA AL PUBBLICO SINO AL 17 MAGGIO 2020 DEGLI UFFICI COMUNALI, APERTURA UNICAMENTE PER PRATICHE URGENTI SU APPUNTAMENTO CHIAMANDO I NUMERI PUBBLICATI SUL SITO INTERNET ISTITUZIONALE;
DELLA BIBLIOTECA COMUNALE;
DEL CIMITERO COMUNALE;
DEL MERCATO SETTIMANALE DI VIA DANTE (LA RIAPERTURA E' PREVISTA PER MARTEDI 12 MAGGIO PER I SOLI BANCHI ALIMENTARI);


LA RIAPERTURA DELLA PIATTAFORMA ECOLOGICA DI VIA VECELLIO SECONDO I CONSUETI GIORNI E ORARI REPERIBILI NEL CALENDARIO COMUNALE 2020 E SUL SITO INTERNET DEL COMUNE;
DEL PARCO EX TIRO A SEGNO DI VIA LONGONI CON ESCLUSIONE DELL'AREA GIOCHI;
DEL PARCO DI PALAZZO REZZONICO CON ESCLUSIONE DELL'AREA GIOCHI;
DEL PARCO TRICOLANDIA DI VIA PAGANINI CON ESCLUSIONE DELL'AREA GIOCHI;
DEL PARCO DI VIA BELLISARIO CON ESCLUSIONE DELL'AREA GIOCHI;
DELL'AREA CANI DI VIA PAGANINI;
DELL'AREA CANI DI VIA L. DA VINCI.


Per quanto non previsto nella presente ordinanza si rinvia alle disposizioni di contenimento previste dai DPCM del 26 aprile 2020 e dall'Ordinanza della Regione Lomabrdia n. 528 del 11 aprile 2020 modificata con ordinanza n. 532 del 24 aprile 2020;


STABILISCE


Che il Comando della POliza Locale e le Forze dell'Ordine vigilino sulla piena osservanza di quanto disposto con il presente atto


DISPONE


La massima pubblicizzazione e diffusione del presente provvedimento nonchè la pubblicazione all'Albo Pretorio on line e sul sito web istituzionale.


AVVERTE


Salvo che il fatto costituisca più grave reato, che il mancato rispetto degli obblighi di cui al presente decreto sia punito ai sensi dell'articolo 650 del Codice Penale, come previsto dall'articolo 3, comma 4, del Decreto Legge 23 febbraio 2020 n. 6;
Che ai sensi dell'articolo 3 della Legge 241/90, avverso il presente provvedimento potrà essere presentato ricorso giurisdizionale al T.A.R. entro 60 giorni, ovvero ricorso straordinario al Presidente della Repubblica entro 120 giorni, termini tutti decorrenti dalla data di pubblicazione del presente provvedimento all'Albo Pretorio Comunale.

 

ORDINANZA SINDACO N. 5 DEL 30 APRILE 2020

Allegato 1.80 MB formato pdf
Scarica