Regione Lombardia

Nuova IMU 2020 – Tassa Unica sulla casa

Pubblicato il 25 maggio 2020 • Tributi

A decorrere dall’anno 2020, l’imposta unica comunale (IUC), di cui all’art. 1, c. 639, della L.27/12/2013 n. 147 è stata abolita, ad eccezione delle disposizioni relative alla Tassa sui rifiuti (TARI).

La nuova IMU è disciplinata dalle disposizioni di cui all’art. 1, c. 739- 783, della L. 27/12/2019, n. 160 e dall’art. 138 del D.L. 19/05/2020 n. 34.

Per l’anno 2020 i Comuni possono approvare le delibere concernenti le aliquote e il regolamento dell’IMU entro il 31 luglio 2020.

Versamento IMU 2020

Per l’anno 2020 i soggetti passivi IMU effettuano il versamento dell’imposta dovuta in due rate scadenti il 16 giugno 2020 (acconto) e il 16 dicembre 2020 (saldo).

Il versamento della rata di acconto è pari alla metà di quanto versato a titolo di IMU per l’anno 2019. Le nuove posizioni, cioè coloro che hanno acquistato nuovi immobili nel corso del primo semestre 2020, effettueranno il calcolo del dovuto applicando le aliquote dell’anno 2019.

Il versamento della rata a saldo dell’imposta dovuta per l’intero anno 2020, sarà eseguito a conguaglio sulla base delle aliquote che saranno deliberate dal Comune entro il 31 luglio 2020.

I contribuenti che necessitano la stampa del mod. F24 possono telefonare all’ufficio Tributi al n. 03625770225 durante gli orari di apertura al pubblico, oppure mandare una richiesta via mail all’indirizzo: ufficio.ragioneria@comunebarlassina.it

comunicato

Allegato 19.00 KB formato pdf
Scarica