Regione Lombardia

AIRE (Anagrafe Italiani Residenti Estero)

Ultima modifica 6 novembre 2019

I cittadini italiani che si trasferiscono in un paese straniero vengono iscritti nell’AIRE (Anagrafe degli Italiani residenti all’estero) presso l’ultimo comune italiano di residenza.

Al momento del trasferimento all’estero il cittadino italiano comunica all’ufficio anagrafe dell’ultimo comune di residenza in Italia il proprio indirizzo all’estero.

Una volta giunto nel paese straniero di nuova residenza il cittadino italiano dovrà regolarizzare la propria posizione recandosi presso il consolato competente per territorio.

Il consolato provvederà poi a confermare al comune l’effettivo trasferimento all’estero del cittadino ai fini dell’iscrizione nell’AIRE. L'iscrizione nell'AIRE dà diritto alla certificazione e al rilascio della carta d'identità. L'iscritto nell'AIRE mantiene inoltre il diritto di voto per tutte le consultazioni elettorali.

Dove Rivolgersi
Ufficio Servizi Demografici