Regione Lombardia

Centro Diurno Disabili (CDD)

Ultima modifica 2 dicembre 2019

È una struttura semi residenziale che persegue le seguenti finalità:

  • Aumentare e mantenere le competenze di ogni singolo utente, per rispondere efficacemente alle richieste della quotidianità.
  • Garantire il benessere psicofisico con particolare attenzione ai soggetti più gravi.
  • Favorire e consolidare la relazione di collaborazione e di sostegno nei confronti della famiglia.
  • Investire sulla risorsa del territorio in termini di sensibilizzazione alla problematica della disabilità e di collaborazione.

La struttura è rivolta a soggetti disabili adulti residenti nel Comune di Barlassina con notevole compromissione dell'autonomia (handicap psico-fisico grave).
Presso il Centro vengono svolte attività manuali, corporee, ludiche, a finalità cognitiva, di socializzazione e di animazione. E' inoltre possibile avere informazioni e consulenza nella gestione di aspetti burocratici e collaborazione alla realizzazione e/o partecipazione a visite mediche specialistiche. 
L'accesso può avvenire o su richiesta della famiglia dell'interessato o su segnalazione da parte di altro servizio che ha in carico il disabile. L'assistente sociale comunale, valuta la domanda insieme al coordinatore del CDD per confermarne l'opportunità e definire i tempi di inserimento. L'ammissione definitiva nel CDD avviene a seguito di un periodo di inserimento graduale, variabile a secondo dei bisogni del soggetto e della famiglia. 

DOVE RIVOLGERSI
Comune di Barlassina - Settore socio-culturale