Regione Lombardia

Mensa Scolastica

Ultima modifica 3 dicembre 2019

Iscrizioni alla mensa scolastica
Per accedere al servizio mensa è obbligatoria l’iscrizione e il costo del servizio a carico dell’utente è determinato in base alle fasce di reddito.

A CHI RIVOLGERSI:
Settore Socio Culturale – Piazza Cavour. 3

COSA OCCORRE:
L’iscrizione al servizio e la determinazione della quota pasto avviene tramite autocertificazione, che può essere scaricata dal sito.

Occorre:

  • compilare il modello di iscrizione:
  • accompagnare la richiesta in caso di allergia da  certificazione medico specialistica o test allergologici se non già inviati l’anno   precedente. In caso di intolleranza presentare o una certificazione medico specialistica, o in alternativa, relazione clinica dettagliata redatta dal pediatria.
  • allegare attestazione ISEE (indicatore della situazione economica equivalente).

Tale attestazione non va presentata da coloro che pagano la quota massima e dai non residenti

Per il rilascio dell’attestazione ISEE il cittadino può rivolgersi, agli uffici CAF ACLI o all’ufficio Pubblica Istruzione, Piazza Covour,3, previo appuntamento.

I genitori devono presentare tutta la documentazione (modello di iscrizione con

allegata, l’eventuale attestazione ISEE e nel caso certificazione medica per dieta) c/o l’ufficio Pubblica Istruzione,Piazza Cavour, 3, nel periodo prestabilito.

Le iscrizioni sono vincolanti per l’intero anno scolastico. Solo in casi di eccezionale assenza dal servizio mensa scolastica (che deve essere ampiamente certificata), si provvederà ad un conguaglio a fine anno scolastico. Si precisa che i giorni di assenza dovranno essere superiori ai 30 giorni già abbonati complessivamente all’utente nel calcolo a forfait.

PAGAMENTO
Tramite addebito permanente diretto (modalità d’incasso R.I.D.) sul c/c bancario presso qualsiasi Istituto di Credito. Al momento dell’iscrizione consegnare il modulo per l’autorizzazione all’addebito.

L’addebito bancario non comporta alcuna spesa, in quanto il Comune se ne assume l’onere.

Per chi non fosse in possesso del conto corrente bancario l’Ufficio provvederà all’individuazione di modalità di pagamento alternativa.

L’utente che nel corso dell’anno risulterà insolvente verrà sospeso dal servizio

RITARDATA ISCRIZIONE
Le domande che perverranno dopo il termine, non imputabili al cambio di residenza da altro Comune o cambio di scuola successivamente alla raccolta delle iscrizioni, comporteranno la non accettazione.