Regione Lombardia

Presidenti di Seggio Elettorale

Ultima modifica 28 gennaio 2020

L'albo delle persone idonee all'ufficio di presidente di seggio elettorale è istituito presso la Corte d'appello.
L'iscrizione nell'albo è subordinata al possesso dei seguenti requisiti:

  • iscrizione nelle liste elettorali;
  • età non superiore ai 70 anni;
  • titolo di studio di scuola media superiore

Entro il mese di ottobre di ogni anno il Sindaco dà avviso alla cittadinanza invitando coloro che desideerano essere iscritti nell'albo a inoltrare apposita domanda. Le domande vengono esaminate e, una volta accertato che i richiedenti dispongono dei requisiti richiesti, sentito il parere dell'Ufficiale Elettorale, l'elenco degli iscritti va trasmesso alla Corte d'appello. Unitamente all'elenco degli iscritti va trasmesso un elenco di tutti coloro che per decesso, emigrazione o compimento del 70° anno di età, dovranno essere cancellati dall'albo.
Entro il 20° giorno precedente a quello delle consultazioni elettorali il presidente della corte d'appello provvede alla nomina dei presidenti di seggio da assegnare alle rispettive sezioni elettorali. Non possono essere nominati presidenti di seggio: i dipendenti del Ministero dell'Interno, delle poste e dei trasporti, gli appartenenti alle forze armate in servizio, i medici di base, i segretari comunali, i dipendenti addetti all'ufficio elettorale comunale, i candidati alle elezioni per le quali si svolge la votazione. Il presidente di seggio è responsabile all'interno della sezione, di tutte le operazioni elettorali. Durante l'esercizio delle funzioni è considerato, a tutti gli effetti, un pubblico ufficiale.


DOVE RIVOLGERSI
Ufficio Servizi demografici – Piazza Cavour 3