Regione Lombardia

Telesoccorso

Ultima modifica 4 dicembre 2019

È un servizio che consente un'immediata corrispondenza tra il cittadino e le strutture preposte alla gestione delle emergenze sanitarie ed all'assistenza nel senso più generale del termine.
Per 365 giorni l'anno, a qualunque ora del giorno e della notte è presente un operatore in grado di smistare la richiesta di aiuto del cittadino che, trovandosi in condizioni fisiche particolari, potrebbe essere in difficoltà a richiederlo.
La persona, in caso di bisogno, premendo il pulsante del telecomando che deve sempre avere con sé, attiva, in qualsiasi zona della casa si trovi, il centralino che automaticamente invia una chiamata all'operatore. La chiamata viene registrata, si individua immediatamente l'utente ed i suoi dati personali e sanitari (raccolti all'atto della presentazione della domanda e custoditi in modo da tutelare la privacy dell'utente), l'operatore richiama l'utente, ed in funzione dell'esito del colloquio attiva le eventuali strutture competenti. In caso di mancata risposta viene attivato il Servizio Sanitario Emergenza/Urgenza.
A completamento del servizio di Telesoccorso è prevista anche una chiamata settimanale non solo di controllo, ma anche per instaurare un rapporto di fiducia con l'assistito, alleviando così il disagio della solitudine e dell'isolamento in cui spesso gli utenti, anche a causa di particolari patologie, sono costretti a vivere. 
Il servizio è indirizzato a:

  • persone che vivono sole;
  • anziani che vivono soli od in compagnia di altri anziani;
  • soggetti a rischio di emarginazione quali, ad esempio portatori di handicap;
  • malati, ad esempio cardiopatici;
  • persone convalescenti. 

Verrà riattivato dal Comune dalla primavera 2015

DOVE RIVOLGERSI
Comune di Barlassina - Settore socio-culturale